QNAP vs Synology: Confronto Completo tra i due NAS

Confronto dettagliato tra QNAP e Synology NAS: scopri le differenze nei sistemi operativi, capacità hardware, supporto RAID e altro ancora per scegliere il miglior dispositivo di archiviazione dati per le tue esigenze.
QNAP vs Synology: Confronto Completo tra i due NAS

Il NAS è diventato una soluzione comune per l’archiviazione e l’utilizzo dei dati. Gli utenti individuali e le aziende sfruttano la sua capacità di condividere simultaneamente i dati da una posizione centralizzata a diversi utenti in diverse località, consentendo un facile accesso ed efficienza. I due marchi NAS più popolari sono QNAP e Synology. Questi marchi offrono caratteristiche di alta qualità, garantendo prestazioni ottimali. Sebbene offrano funzionalità simili, ci sono diversi fattori che li distinguono. È cruciale notare le loro differenze per aiutarti a decidere quale NAS è il migliore per te.

Cos’è il Network Attached Storage (NAS)?

Il Network Attached Storage (NAS) è un dispositivo di archiviazione dedicato che consente a più utenti di archiviare e condividere dati da una posizione centralizzata. Si collega direttamente a una rete tramite una rete locale (LAN), consentendo il trasferimento e l’archiviazione di file su una rete TCP/IP. Con il NAS, gli utenti che lavorano in diverse località possono condividere e archiviare dati in una posizione centralizzata.

Cos’è il QNAP NAS?

QNAP NAS è un dispositivo progettato da QNAP (Quality Network Appliance Provider). Il sistema QNAP è piuttosto sofisticato, rendendolo difficile da utilizzare per i nuovi utenti. Una serie popolare di QNAP NAS è la serie TS, che include prodotti come il TS-433 e il TS-264.

Cos’è il Synology NAS?

Synology Inc. ha sviluppato Synology NAS, un marchio NAS noto per il suo design user-friendly e semplice, ideale per i nuovi utenti di NAS. Sia gli utenti domestici che le grandi aziende possono navigare nel suo sistema con poco o nessun tempo di apprendimento. Alcuni Synology NAS popolari sono il Synology DS1522+ e DS923+.

QNAP vs. Synology NAS

Ecco alcune comparazioni tra le funzionalità di entrambi i marchi NAS:

Sistema Operativo:

  • QNAP utilizza il QTS (QNAP Turbo NAS System) come sistema operativo (OS). QTS ha un’interfaccia simile a un desktop e offre una vasta gamma di impostazioni e funzionalità, consentendo agli utenti di ottenere esperienze personalizzate. Offre anche funzionalità avanzate come la protezione tramite snapshot e la gestione RAID. Sebbene QNAP rilasci aggiornamenti regolari del firmware, non sempre forniscono supporto a lungo termine per i modelli QNAP NAS più vecchi.
  • Synology utilizza DiskStation Manager (DSM) come sistema operativo. DSM dà priorità alla semplicità, rendendo la sua interfaccia user-friendly. Chiunque abbia conoscenze informatiche di base può facilmente navigarlo. Integra anche senza soluzione di continuità applicazioni e servizi per la gestione dei file, il backup e le soluzioni di sicurezza. Sebbene sia semplice, DSM offre comunque funzionalità avanzate come lo streaming multimediale e il Synology Hybrid RAID (SHR). Synology fornisce supporto a lungo termine per i modelli NAS più vecchi nonostante gli aggiornamenti del firmware.

Capacità Hardware:

  • QNAP offre più opzioni di configurazione hardware e funzionalità di personalizzazione, inclusi processori di fascia alta e archiviazione espandibile. Tuttavia, queste opzioni di configurazione diventano più sofisticate. Synology NAS non offre tante opzioni come QNAP. Invece, si concentra sulla semplicità e sull’affidabilità, rendendolo la scelta perfetta per gli utenti di base. Quindi, QNAP fornisce hardware ad alte prestazioni più adatto per utenti di fascia alta, mentre Synology offre soluzioni user-friendly per utenti domestici e piccole e medie imprese.

Ecosistema di App:

  • Entrambi i NAS offrono app di prima parte e supportano app di terze parti per migliorare la funzionalità dei loro dispositivi NAS. Aggiornano anche regolarmente il loro ecosistema di app per migliorare le prestazioni e verificare le falle di sicurezza. Tuttavia, Synology supporta una gamma più ampia di app rispetto a QNAP. Ha anche stabilito forti partnership con alcuni fornitori di software e hardware, offrendo migliori vantaggi agli utenti.

RAID:

  • È cruciale proteggere i dati dalla perdita potenziale, e il NAS protegge dalla perdita di dati causata da guasti hardware. Il NAS utilizza un sistema RAID (Redundant Array of Independent Disks) per fare copie dei dati su più dischi rigidi o SSD per prevenire tali perdite. QNAP e Synology offrono robuste opzioni RAID, ma fattori come personalizzazione, familiarità con RAID e requisiti di archiviazione influenzeranno la tua scelta.
  • QNAP supporta livelli RAID classici come RAID 0, RAID 1 e RAID 10. Supporta anche la tecnologia Qtier che sposta automaticamente i dati accessibili di frequente a un livello di archiviazione superiore e quelli meno accessibili a unità a costo inferiore e con maggiore capacità. Inoltre, QNAP consente flessibilità e personalizzazione, consentendo agli utenti di creare configurazioni RAID personalizzate in base ai propri requisiti unici.
  • Synology offre due opzioni: Synology Hybrid RAID (SHR) e i tradizionali livelli RAID. Come QNAP, Synology NAS fornisce protezione dei dati attraverso i livelli RAID convenzionali. Synology ha il suo sistema RAID proprietario (SHR) progettato per semplificare il processo gestionale per gli utenti con poca conoscenza di RAID. È possibile utilizzare diverse dimensioni di dischi con SHR, rendendolo ideale anche per l’espansione dell’archiviazione.

Sistemi di File:

  • QNAP utilizza principalmente EXT4 (Extended file system 4), che considera più veloce e stabile di Btrfs. QNAP non utilizza Btrfs perché non può separare il volume dei dati dall’archiviazione degli snapshot e ha anche un tempo di latenza IO maggiore. Oltre a EXT4, utilizza anche ZFS per i NAS aziendali più sofisticati che richiedono uno spazio di archiviazione maggiore.
  • Synology utilizza sia Btrfs che EXT4. EXT4 è il loro sistema di file primario, ma Btrfs offre soluzioni a problemi di dati sofisticati, come il mirroring dei metadati e l’auto-riparazione dei file in alcuni modelli Synology NAS come la serie HD e 23.

Bay di Dischi:

  • Sia QNAP che Synology offrono NAS con diversi numeri di bay di dischi. Ci sono 1-4 bay di dischi per l’uso domestico e per piccole imprese. Offrono anche sei bay e oltre, per utenti e aziende che richiedono una maggiore capacità di archiviazione e scalabilità. Tuttavia, Synology fornisce un miglior servizio permettendo di estendere i bay di dischi per i dispositivi NAS classici utilizzati a casa e nelle piccole imprese. Le due unità di estensione sono la DX517 e la DX1215. QNAP non offre una tale opzione di estensione per case e piccoli uffici; le estensioni sono disponibili solo per l’uso aziendale.

Supporto Clienti:

  • QNAP e Synology offrono supporto clienti attraverso vari canali come email, telefono e chat live. Forniscono anche una base di conoscenza approfondita attraverso FAQ, forum della comunità, tutorial e guide alla risoluzione dei problemi. Entrambe le aziende offrono anche un processo di garanzia e supporto RMA semplice. Sebbene offrano esperienze simili, i forum degli utenti Synology come Synoforum e i canali Reddit di Synology hanno più utenti attivi rispetto a QNAP e una comunità più ampia.

Permessi di Accesso ai File NAS:

  • QNAP è più adatto per accedere a file meno utilizzati frequentemente come MKV, RAR e GIF. Ma Synology fornisce accesso a file tradizionali come DOCX, MP3 e PDF. QNAP e Synology consentono agli amministratori di controllare l’accesso ai file e alle cartelle salvate nel NAS. Offrono anche sistemi di autorizzazione dei file con funzionalità come autorizzazioni per cartelle condivise e supporto per elenchi di controllo accessi (ACL).

QNAP vs. Synology NAS: Qual è il Migliore per Te?

Scegliere tra i due dipende principalmente dalle preferenze e dal caso d’uso. Se sei nuovo nel mondo dei NAS e non cerchi un dispositivo sofisticato, è meglio optare per Synology. Offre un’interfaccia user-friendly e funzionalità adatte ai principianti, risultando ideale per principianti, utenti domestici e piccole imprese. Tuttavia, se desideri qualcosa di più sofisticato, QNAP offre una struttura complessa e funzionalità avanzate per l’uso aziendale.

Conclusione

Ecco fatto! QNAP e Synology NAS non sono solo i marchi NAS più popolari, ma offrono anche alta qualità. Entrambi i marchi hanno caratteristiche fantastiche e forniscono servizi di alta qualità per l’archiviazione dei dati. Tuttavia, QNAP è piuttosto

complicato, rendendolo adatto per un uso complesso, mentre Synology è più accessibile per i nuovi utenti, le grandi aziende e gli usi complessi. Tuttavia, non dovresti limitare i tuoi parametri solo a questo fattore. Prima di acquistare un dispositivo NAS, leggi il nostro confronto dettagliato per decidere chiaramente quale marchio NAS soddisfa meglio le tue esigenze.

Luca Rossi

Luca Rossi

Esperto appassionato di informatica, con una specializzazione nel campo del recupero dati e della sicurezza digitale. Da diversi anni contribuisco come content creator presso RecDati.

Ti potrebbe interessare anche...

cos'è una camera bianca?

Cos’è una camera bianca?

Scopri cos’è una camera bianca e come funziona. Proteggi la produzione di dispositivi elettronici, farmaceutici e medici in un ambiente controllato e privo di contaminanti. Trova il tipo di camera bianca giusto per la tua azienda e settore, dalle aziende di produzione alle strutture di ricerca e all’industria aerospaziale.

Confronto tra NAS Synology e Drobo - caratteristiche

Synology vs Drobo: Scegliere il NAS Giusto!

Scopri le differenze cruciali tra Synology e Drobo per selezionare il NAS ideale per le tue esigenze di archiviazione. Confronta le funzionalità, le prestazioni e la versatilità di entrambi i sistemi e prendi una decisione informata per ottimizzare la gestione dei tuoi dati.

scheda SD non funziona o non può essere letta.jpg

Perché la mia scheda SD non funziona o non può essere letta?

Risolvi rapidamente i problemi con la tua scheda SD: scopri cosa fare quando la MicroSD non funziona o non può essere letta. Da errori di formattazione a problemi di compatibilità, segui questa guida per ripristinare la tua scheda SD in pochi passaggi e recuperare i tuoi dati in modo sicuro.

Come evitare la perdita dei dati: Consigli utili per i fotografi

Come evitare la perdita dei dati: Consigli utili per i fotografi

Proteggi le tue preziose fotografie da perdite di dati con i nostri consigli chiave per la prevenzione della perdita di dati per fotografi. Scopri come eseguire backup regolari, utilizzare schede di memoria affidabili e adottare strategie di crittografia per garantire la sicurezza delle tue immagini. Segui la regola del backup 3-2-1 e pianifica il recupero dati in anticipo per una tranquillità duratura.

Come recuperare i dati da hard disk cancellato per errore

Hard Disk formato per sbaglio, come recuperare i dati?!

Affronta i problemi degli hard disk con testine difettose senza compromettere i dati. Scopri perché la formattazione non è la soluzione e come evitare danni irreversibili. Rivolgiti a un laboratorio di recupero dati specializzato per un recupero efficace e sicuro.